Der Krieg in Syrien von einem "Rebellen unter den Rebellen" aufgegeben

08 / 01 / 14

La guerra in Siria sperimentata da un saudita che, dopo anni di "ferie" sul fronte dei ribelli con un'arma a tracolla, si rifiuta di proseguire di fronte alla inaccettabile ed ingiustificabile brutalità di combattenti che si definiscono"mussulmani".