20/11/2014 - Die letzte Phase der von der RISTA-EW-Brigade durchgeführten Übung "Civetta 2014" fand in Anwesenheit des Befehlshabers des FOTER, des Generals des Armeekorps Alberto Primicerj, am Schießstand des Monte Romano (VT) statt. Die Übung "Galileo 2 - 2014", die am 10. November in Anzio begann und darauf abzielte, die vom Regiment und den Mitarbeitern der großen Einheiten im Geheimdienst erworbenen beruflichen Fähigkeiten aufrechtzuerhalten.

L'esercitazione "Civetta 2014" ha consentito di validare la Task Force "RISTA-EW" per l'esigenza della forza di reazione rapida della NATO (JRRF) per il 1 semestre 2015. In particolare, nelle due esercitazioni in questione sono stati coinvolti i comandi della divisione "Friuli", della brigata "Folgore" e della "Pozzuolo del Friuli", nonché vari reggimenti dell'area FOTER, quali il Savoia Cavalleria (3°), il 185° "Ricognizione e Acquisizione Obiettivi " del “COMFOSE” e una task force C4 del 2° e 11° reggimento trasmissioni.

Tra i principali assetti impiegati figurano i radar "Arthur" e "Ranger", sistemi APR "Raven" e di guerra elettronica, nonchè sistemi di supporto al C2 (SIACCON 2-AMN) e di und die Nachverfolgung delle forze amiche (BFT). Sono stati valutati, inoltre, dei software Intelligence in uso nella NATO per una loro successiva applicazione in ambito RISTA-EW di F.A..

Quelle: Befehl der Landoperativen Streitkräfte