EUTM Somalia: "Personal Training Course" für die somalische Armee

(Di Großstaatliche Verteidigung)
07 / 03 / 18

Con una esercitazione di Posto Comando (CPX) che ha coinvolto il Sector 60 di Baidoa, il Sector 12 di Mogadiscio e lo stato maggiore dell’Esercito Nazionale Somalo (SNA General Staff), si è concluso lo Staff Training Course tenuto dagli istruttori dall’European Training Mission Somalia (EUTM-S), Missione di Addestramento dell'Unione Europea a guida italiana.

L’esercitazione “Gashan”, prima attività nel suo genere, è stata condotta con lo scopo di migliorare le procedure interne ed i rapporti tra lo stato maggiore dell’Esercito Nazionale Somalo ed i Comandi direttamente dipendenti. I militari in addestramento hanno allestito le sale operative dei Comandi interessati ed applicato le procedure e gli strumenti appresi durante le diverse fasi del corso.

In particolare gli ufficiali somali si sono addestrati a pianificare e a dare ordini operativi alle unità subordinate, mantenendo un flusso costante di informazioni tra queste e lo stato maggiore. I tirocinanti sono stati assistiti durante l'esercitazione dagli istruttori e consulenti specialisti dell’EUTM-S oltre che da ufficiali del Regno Unito. Ciò ha permesso di rilevare l'efficiacia del coordinamento e dell’impegno della comunità internazionale.

Während die Distinguished Visitors Day, una giornata dedicata a mostrare ad un pubblico di esperti militari i risultati dell'addestramento svolto e l'importanza che esso ricopre nel programma più ampio di cooperazione europea per l'addestramento militare, il comandante della EUTM-S, gen.b. Pietro Addis, con il vice comandante delle forze di difesa somale, brig.gen. Bile Ibrahim Adan ed al capo delle operazioni dello stato maggiore dell’Esercito Nazionale somalo, brig.gen. Mohamed Sheikh Madoobe, oltre ad altre autorità militari, hanno visitato il Quartier Generale dell'Esercito Nazionale somalo ed il Sector 12, a Mogadiscio, assistendo alle diverse fasi dell’esercitazione. Gli ufficiali somali impegnati nella particolare attività hanno potuto cimentarsi in simulazioni che hanno messo alla prova le loro capacità e le conoscenze acquisite nell’ambito del comando e controllo nonchè nella pianificazione e nella conduzione e gestione delle attività di Staff.