RSV: Neue 2014 Flugbesatzungen wurden vorgestellt

12 / 02 / 14

Venerdì 31 gennaio, il 311° Gruppo Volo del Reparto Sperimentale Volo (RSV) ha designato ufficialmente i nuovi equipaggi di volo per le presentazioni aeree della stagione 2014 e ringraziato il personale di volo presentatore della precedente stagione, passando in rassegna gli eventi principali che hanno caratterizzato l'anno appena trascorso.

L'attività di presentazione in volo dei velivoli della Aeronautica Militare rientra, infatti, nei compiti di istituto del 311° GV e vede impegnati i suoi uomini e donne durante i mesi delle stagioni estive in numerosi Air-show, sia in Italia che all'estero.

Per i velivoli AM-X, Eurofighter 2000 e Tornado sono stati nominati tre piloti ed un navigatore, mentre per ilC-27J due piloti ed uno specialista.

Il Reparto Sperimentale di Volo ha il compito di supportare i Reparti Operativi dell'Aeronautica Militare attraverso la sperimentazione, l'integrazione e la validazione dei nuovi sistemi d'arma o di quelli sottoposti a modifica. Il Reparto ha anche il compito di emanare o ottimizzare le procedure d'impiego, nonché provvedere all'addestramento iniziale dei Reparti di Volo. Inoltre, l'RSV, anche in risposta al mutare del contesto geopolitico, sociale ed economico, ha dato un significativo impulso alle attività a supporto dei Reparti Operativi, essenzialmente attraverso lo strumento della certificazione tecnica operativa che consente la rapida e autonoma implementazione di soluzioni tecnologiche in grado di soddisfare le nuove esigenze nei teatri ostili. Significativo è stato il contributo all'operazione "Unified Protector" per aggiornare e configurare adeguatamente i velivoli Tornado, F-2000A, AM-X e KC-767A. In tale ambito ricadono più recentemente le attività di Operational Test and Evaluation (OT&E) sui sistemi d'arma F-2000A, T-346, KC-767A e HH-139A, le valutazioni dei velivoli a pilotaggio remoto, le trial di difesa da attacchi di missili balistici e gli studi a supporto delle nuove frontiere nell'ambito satellitare. Il RSV opera anche a beneficio di altre Forze Armate, Corpi Armati dello Stato ed organismi del Segretariato Generale della Difesa/Direzione Nazionale degli Armamenti. Ultimamente, anche la magistratura, per le indagini su incidenti aerei in ambito civile, ha richiesto la consulenza dei tecnici dell'RSV.

Fonte: Reparto Sperimentale Volo - Pratica di Mare (Rm) - Serg. Anna Mangiacapre